Home Volontariato Dicembre 2004: appello per le vittime del maremoto
Dicembre 2004: appello per le vittime del maremoto Stampa E-mail
Riportiamo il testo di un appello lanciato al nostro Centro giovanile e alla parrocchia San Carlo da Sezze da padre Neville, che anni fa è stato viceparroco da noi ed ora coordina la comunità srilankese in Italia, come cappellano nazionale.

29.12.2004

La tragedia immane nello Sri Lanka e in tutta la regione del sud est dell'Asia, ci ha colpito in un modo senza precedenti.

La Capellania dello SriLankese in Italia, con la direzione del Coordinatore Nazionale Padre Neville Joe Perera, ha organizzato una Messa in memoria delle vittime che sarà celebrata dal presidente della Congregazione dei Vescovi, il Cardinale Giovanni Battista Ré, con la participazione dell’Ambasciatore dello Srilanka. Vogliamo invitare tutti voi alla ceremonia che si terrà il 2 Gennaio presso la Chiesa San Carlo da Sezze, Via Macchia Saponara 108, Acilia alle ore 17.00.

Noi stiamo organizzando gli aiuti che servono alla nazione e ai sopravvissuti. Voglio chiedervi un gesto di solidarietà e vi invito a rendervi promotori di una campagna di sensibilizzazione e raccolta di fondi, presso la cittadinanza e gli operatori commerciali sul territorio, nonché gli Enti Provincia e Regione.

Conto bancario Pro Sri Lanka:
BANCA DI ROMA Filiale 143 Acilia (201)
ABI 3002 CAB 3271
c/c n.301198/37

I contributi possono essere inviati alla Conferenza Episcopale dello Sri Lanka, tramite Caritas Italiana per la Caritas Sri Lanka.

I fondi raccolti possono essere accreditati a:
Posta italiana
conto corrente postale:000060173309
conto corrente bancario Z-07601-03200-000060173309

Certo che la presente sarà bene accolta, ringrazio in anticipo.

Cordiali saluti.

fr. Neville Joe Perera

Coordinatore Nazionale (CEI)
Cappellania Santa Maria dei Pellegrini
Via Bernardo Pasquini, 34 - 00124 ROMA
Tel/fax 065098263
Cell 339.5878246
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ricordiamo, inoltre, che presso la parrocchia di San Tommaso (Via Lino Livia Bella,70 - Infernetto) è stato allestito un tendone aperto dalle 8:00 alle 20:00 per la raccolta di materiale da inviare ai superstiti del maremoto nel Sud Est Asiatico.
Sono necessari:
tende
coperte
abiti estivi solamente
CIBO: precotto, scatolame (tonno e carne), farina di grano, legumi, riso, pasta, biscotti per bambini
MEDICINALI: Paracetamol, antibiotici, vitamine, garze, materiale per sutura, siringhe monouso, iniezioni endovenose (salina e di glucosio)
Generatori portatili
Pastiglie per la purificazione dell'acqua